articoli, sport

L’importanza del campione

Aspettando Juventus – Ajax

di Alessio Corsini

I numeri non mentono: sui 125 goal realizzati da Cristiano Ronaldo nella massima competizione calcistica europea, la Champions League, ben 62 sono arrivati dagli ottavi di finale in poi, 26 solo nei quarti.
Trentaquattro anni compiuti il 5 febbraio scorso e non sentirli. Anche quest’anno CR7 si fa trovare pronto nel periodo cruciale della stagione: dopo la disfatta di Madrid, la Juve sembrava spacciata, ma allo Stadium è tutta un’altra storia…
Il monito era chiaro: “Aqui tambien tenemos huevos”. Bando alle critiche.
E CR7 risponde alla grande: tripletta e Atletico travolto.
In quella notte del 12 marzo, in cui tutto sembrava impossibile, è arrivato lui, CR7…e allora con il Campione niente sembra impossibile. E quella notte è diventata la Notte del Re.

CR7 è già carico per la sfida di ritorno a Torino di martedì 16 aprile contro l’Ajax, pronto a far fare alla Juve il salto di qualità, proprio come lui ha fatto all’andata il 10 aprile scorso alla Johan Cruijff Arena. Sognando una nuova notte del Re.

Un cuore rossonero, comunque affascinato dalla pura classe del Campione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...