articoli, sport

Il lupo perde il pelo ma non il vizio: Ibra l’ha fatto brutto ancora una volta

di Alessio Corsini

Giocatore finito?  Zlatan non ne vuole sapere e smentisce, come al suo solito, tutti.

Il ruggito del leone



Minuto 83′: dopo aver ricevuto palla in seguito a una rimessa laterale stoppa di petto, tocca con il destro e non ci pensa due volte a scaraventare la palla in porta con una potente rovesciata. 
Il Goal è diventato presto virale sui social, ma non è bastato ad evitare la sconfitta ai suoi Los Angeles Galaxy, battuti 2-1 dal New England (gara disputata alle 4,30 ora italiana del 3 giugno).
Lo svedese continua a stupire e a dare spettacolo in MLS nonostante la carta d’identità reciti 38 da compiere ad ottobre.

Il Goal è una Ronaldata?

No… è semplicemente Ibracadabra!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...