recensioni

La fine di Guernica, recensione

di Ginevra Carassali e Alessia Ravenna

Dopo aver ascoltato attentamente la canzone “La fine di Guernica” di Lodovica Lazzerini, ex studentessa del nostro liceo, anche rappresentante di istituto nell’a.s. 2017/2018, abbiamo ritenuto fosse opportuno dare un nostro parere.
Pur non essendo esperte di musica e di ciò che riguarda quell’ambito, possiamo affermare che sia testo che voce della cantante siano molto profondi e comunicativi.
In particolar modo ha rapito la nostra attenzione una frase ripetuta nel ritornello: “Ricordati che i mostri non esistono solo nei sogni”.
Reputiamo che quella frase, molto significativa, sia purtroppo vera poiché nella vita capita sempre più di frequente che anche le persone che ci sembrano più fidate, oppure alle quali teniamo maggiormente, possano rivelarsi in svariati modi dei mostri.
Che dire…concludiamo con il ripetere che musicalità e testo combaciano perfettamente. 

Complimenti Lodovica! Per noi vali un bel 9. Veramente meriti di essere nella classifica delle migliori giovani cantanti emergenti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...