bela me Carara

Specchio del cielo

di Anonimo del Sublime

Carrara è un covo di meraviglie, in ogni angolo trovo uno spunto da cui partire per le mie poesie…e poi il resto viene da sé. Sono nata qua ed ogni piazza, via e vicolo mi porta ricordi di quando ero piccola e di come giocavo ovunque. Le poesie sono sentimenti trascritti con similitudini e metafore, ma una poesia senza emozioni e ricordi non è una vera poesia.

Tremolii riflessi
nello specchio d'una buca di città,
realtà distorta.
Nuvole sovrapposte tra loro
dal vento che piano accarezza
l'acqua.
Le foglie si riflettono
in una verde macchia indistinta
poltiglia di linfa.
Non sono mai riuscita a capire
cosa ci fosse
senza alzare gli occhi al cielo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...