frammenti di pensieri

Giardino segreto

di Anonimo del Sublime

Esiste solo Papavero
papavero rosso fisso nella mia mente,
circonda tutto con i suoi petali oscuri.
Vorrei che davvero solo Papavero esistesse
perché fastidiosa la mattina esiste e
io non posso piú bagnarmi
in quel lago profondo,
che il sole porta doveri e macigni.
L’Erica amica fidata
dei suoi arbusti forti ha fatto
mura nere attorno al lago
cosí da chiudere fuori
tutte quelle sporche anime
che cercano di bearsi
del mio nero profondo.
Ninfee Gialle nel laghetto
semprevive persistono
che fanno del freddo il loro nutrimento,
macabre mi osservano nuotare,
sulle loro foglie placide
sembrano rane annoiate.
Nessun cancello affianco all’Erica,
perché a me basta vedere
chiudendo gli occhi della realtá
Papavero.
Nei centri del lago salato
sdraiata bagnata sul grosso masso
ad abbronzarmi di luna resto.
Petali di Ranuncolo illuminano il firmamento,
la luna li ha creati
per sentirsi meno sola sopra di me,
che sentendo delle mie parole i pensieri
temeva di impazzire.
Con un Papavero tra le dita
resto ancora un po’
nel mio giardino segreto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...