bela me Carara

Altezza Baluardo

di Anonimo del Sublime

Una casa nuova
Di ricordi da imbrattare.
Oggi piove
E lava via la polvere
Splendido rubino luccica
Tra colori sbiaditi.
Fulmini accecano la vista
Il tuono riempie il cuore di furore.
La grondaia sputa fuori
L'acqua incanalata
La riversa sulla strada
Che la porta al fiume Carrione
Di marmettola placcato
Cimitero della vita.
O povera sirena
Ti compatisco
Tu che vedesti codesti luoghi
Quando ancora brillavano di purezza
E il monte ancora verde si stagliava.
Mi dispiace che tu debba guardare
Costretta dal tuo egoismo
A sopportare.
Aspetto scrivendo ancora un poco
Che il temporale
Cessi.