frammenti di pensieri

Chester

di Anonimo del Sublime

Mi manchi
mi manchi da morire
tu che sei morto.
Ma ti capisco sai?
Comprendo le tue motivazioni
io stessa le abbraccio
scrivo con sotto iridescent
crawling
one more light.
Tu che hai salvato molti
con dolci parole cucendo
le ferite del presente.
Tu che mi comprendevi
che non mi puntavi il dito contro
che mi sostenevi.
Non ti ho mai visto
ma ti ho conosciuto
oh sì che ti ho conosciuto.
Spesso il mio pensiero vola a te e
penso che sia stato molto coraggioso
a lasciarli uscire
ma forse la nostra
è un'incurabile malattia terminale;
e se anche così fosse
io ti giuro Ches
che vivrò anche per te.